Forum sul bonsai
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Albicocco giapponese (Prunus Mume)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Luigi510
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 26.07.12
Età : 28
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Albicocco giapponese (Prunus Mume)   Ven 27 Lug 2012 - 15:54

Albicocco giapponese
(Prunus Mume)



è una pianta forte di facile coltivazione adatta anche ai principianti, ha una bellissima corteccia scura che in pochi anni si fessura dando un aspetto vissuto al Bonsai la fioritura avviene in febbraio-marzo sui rami ancora nudi.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




ESPOSIZIONE: in primavera dopo la fioritura va tenuto in pieno sole per permettergli di vegetare con vigore e mantenere la foglia piccola, in estate se non si ha la possibilità di ombreggiare va coperto almeno il vaso, per evitare che l’apparato radicale si surriscaldi eccessivamente, in inverno può essere tenuta fuori in caso di gelate forti ancora una volta va protetto l’apparato radicale.



INNAFFIATURA: va innaffiato abbondantemente quando il terreno risulta asciutto facendo attenzione durante la fioritura a non mandare l’acqua sui fiori, potrebbe compromettere la fruttificazione.



POTATURA: Nel prunus mume la potatura si effettua dopo la fioritura vengono accorciati i rami lunghi per stimolare la pianta ad creare nuovi rami che porteranno le gemme da fiore per l’anno successivo, si può rendere necessario una cimatura dei nuovi getti nei mesi estivi facendo attenzione di lasciare più gemme da fiore possibile, riconoscibili perché a differenza di quelle da legno hanno forma più tondeggiante.




[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



DEFOGLIAZIONE: per far si che il Bnsai abbia delle foglie più piccole ed una forma più proporzionata nel mese di giugno si effettua la defogliazione togliendo le foglie col defogliatore lasciando attaccato solamente il picciolo, si raccomanda di effettuare questa tecnica solo su piante in perfetta salute e che siano state preventivamente preparate con un adeguata concimazione, e non si effettua su piante che sono state rinvasate nell’anno.


RINVASO: il rinvaso va effettuato subito dopo la fioritura accorciando le radici grandi a favore dei capillari importanti per la sopravvivenza della pianta, inoltre va lasciata un po’ della terra vecchia vicino al tronco è importante avere un terreno drenante ma che riesca a mantenere un po’ di umidità per cui insieme all’akadama o lapillo (dipende da cosa si decide di utilizzare) va mescolata una piccola percentuale di TU.



CONCIMAZIONE: le concimazioni vanno effettuate con organico a lenta cessione, da marzo a giugno, da settembre a metà novembre.



AVVOLGIMENTO: Prunus mume è una essenza che generalmente si preferisce modellare con la potatura a causa della poca flessibilità dei rami, se si vuole comunque avvolgere bisogna fare molte attenzione a che il filo non segni la corteccia in quanto questa essenza ha una crescita molto veloce.


DIFESA: i maggiori nemici di questa essenza sono, afidi ragno rosso e marciume radicale occorre quindi fare dei trattamenti preventivi ad inizio stagione con prodotti sistemici.


PROPAGAZIONE: seme, margotta, talea



STILI: eretto informale, cascata, semicascata
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Albicocco giapponese (Prunus Mume)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» prunus mume da reimpostare
» Prunus Mume difficolta arretramento vegetazione
» borsa nodo giapponese
» bravissimo artista-stilista giapponese
» Magnolia stellata.....pianta da vivaio.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
bonsai-up :: Biblioteca :: Monografie sulle specie (In aggiornamento)-
Vai verso: