Forum sul bonsai
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Ligustro (Ligustrum)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Luigi510
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 26.07.12
Età : 28
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Ligustro (Ligustrum)   Ven 27 Lug 2012 - 15:55

Ligustro (Ligustrum)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
(immagine presa da: http://absolutebonsai.com/yahoo_site_admin/assets/images/Common_Privet.35555056_std.jpg)

E'una pianta della famiglia delle Oleaceae

DISTRIBUZIONE:
il ligustro Vulgaris viene dall'Europa centro-meridionale e dall'Africa settentrionale, il ligustro Chinensis invece o dal Giappone o dalla Cina.

ALTEZZA IN NATURA:
fino a 4 o 5 metri

PORTAMENTO:
arrotondato - espanso

CORTECCIA:
grigia chiara, liscia da giovane, poi ruvida con lenticelle orizzontali.

FOGLIE:
opposte, coriacee, lunghe 5-12 cm, ovali-acuminate o lanceolate, picciolate con margine intero; lamina liscia, lucida di colore verde scuro nella pagina superiore, più chiara in quella inferiore.

FIORI:
fiorisce a fine agosto o a settembre facendo delle influorescenze bianche a pannocchia

FRUTTI
fa delle piccole bacche ovali nere velenose lunghe circa 1,2 cm

PROPAGAZIONE
seme - margotta - talea - propaggine. Si propaga molto facilmente e abbastanza velocemente.

RINVASO:
da farsi quando le gemme iniziano a gonfiarsi a marzo fino a metà aprile circa
ogni 2 anni per le piante giovani e ogni 5 anni per quelle adulte


ANNAFFIATURA:
quando il terriccio è asciutto, abbondante acqua in estate

POTATURE:
piccole potature si possono fare tutto l'anno, invece potature più invasive vanno praticate in inverno

PINZATURA:
quando gl' internodi si allungano troppo, pinzare dopo il primo o il secondo paio di foglie

FERTILIZZAZIONE:
da fine febbraio a fine maggio ogni 15 giorni o 1 volta al mese, niente da giugno ad agosto, e si riprende da settembre fino a metà ottobre sempre o ogni 15 giorni o una volta al mese, in inverno si può fertilizzare ma con un fertilizzante molto blando e molto raramente.

ESPOSIZIONE:
all'esterno, sia in pieno sole che a mezz'ombra tutto l'anno.

FILATURA:
si può filare senza problemi

PARASSITI:
cocciniglia e afidi curabili con un buon insetticida

MALATTIE:
se non è in un buon terriccio drenante, specialmente d'inverno, è a rischio di funghi e marciume radicale, che si possono prevenire con trattamenti anti fungini

STILI:
scopa rovesciata, eretto informale, eretto formale, boschetto, ceppaia

ALTRO:
Il ligustro è molto indicato per chi è al primo approccio con il bonsai perchè è considerato una tra le più forti piante insieme alla zelkova.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Ligustro (Ligustrum)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ligustro (Ligustrum)
» ligustro perde foglie
» Chi ha bucato le foglie del mio ligustro?
» Foglie ligustro....un pò....accartocciate....
» ligustro perde foglie

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
bonsai-up :: Biblioteca :: Monografie sulle specie (In aggiornamento)-
Vai verso: