Forum sul bonsai
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Liquido Jin

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Luigi510
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 26.07.12
Età : 27
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Liquido Jin   Dom 19 Lug 2015 - 19:37

Il liquido jin e' una composizione chimica, composta da polisolfuro di calcio. generalmente viene utilizzata nell'agricoltura per combattere attacchi di parassiti, in particolar modo, contro le cocciniglie, cosi' come accade anche nel mondo bonsai, che diluito con acqua, viene utilizzato come prevenzione.
il liquido jin, viene venduto nelle bottigliette a peso. esistono da 30g fino a 150g, e forse anche di piu'.
si presenta come una sostanza liquida poco densa, di colore giallo/arancione, ma di un odore sgradevolissimo. infatti quando utilizzato, e' preferibile aprire la bottiglietta all'esterno, altrimenti in casa, dopo pochi secondi, si e' costretti ad aprire le finestre e le tapparelle, e in inverno, visto che spesso e' utilizzato in questa stagione, non e molto consigliabile.
l'odore come dicevo e' insopportabile, io non indosso la masherina, pero' ci manca poco. e' consigliabile di evitare il contatto con la pelle. io indosso i guanti di lattice per sicurezza, ma non conosco gli effetti dato che non mi e' mai capitato.
come dicevo e' di colore giallo/arancione, mi ricorda un po' la tintura di iodio che mio nonno mi spalmava sul ginocchio sbucciato da una caduta, nell'eta' infantile.
ha in dotazione una "pompetta", dove e' possibile prelevare il liquido e separarne le gocce sul ramo interessato.
personalmente la pompetta non la uso mai, perche' le gocce non sempre si fissano sul ramo perche' cascano, e di conseguenza e' necessario una ventina di gocce, per spalmarlo su un ramo di pochi cm.
io ci infilo direttamente un pennellino, con la punta molto piccola e stretta, un pennellino usato per il decoupage tanto per intendersi.
quando il pennello avra' assorbito il liquido, lo spalmo sul ramo interessato.
a fine lavoro il ramo assumera' lo stesso colore del liquido, quindi tra giallo e arancione.
quando il liquido si asciughera' il colore del ramo si trasformera' in un bianco calce, con piccoli riflessi gialli. dopo 24h del primo intervento e a ramo asciutto e' necesario un secondo.
dopo due applicazioni del liquido, distanziate tra loro di 24h e a ramo asciutto, bisognera' pennellare sul ramo della tempera bianca, in vendita un po' d'appertutto.
attenzione, anche qui e' necessario utilizzare un pennello piccolo, per infilare la punta nei punti piu' nascosti e per esser piu' precisi nell'itervento.
il pennello non sara' lo stesso del liquido jin.
la tempera verra' leggermente mescolata con acqua, quindi e' necessario applicare piu' volte la tempera fino a quando avra' assunto il colore e l'aspetto voluto.
non splamare la tempera al 100%, questo perche' la tempera asciuga rapidamente e dopo poco tempo si creano delle piccole cricche sulla tempera stessa, che con il tempo questi diventeranno pezzetti, e cadranno lasciando buchi d'appertutto.
conservate bene la boccetta, e' di vetro e si puo' rompere.
lontano dai bambini e dai curiosi.
il periodo piu' utilizzato del liquido jin e' forse l'inverno, perche' nelle piante scorre poca linfa, e quindi non si corre il rischio di malattie particolari.
un ramo trattato a jin, e' un ramo morto a tutti gli effetti, pertanto e' impossibile far tornare la vegetazione dopo questo intervento. pertanto prima di farlo, pensateci...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Liquido Jin
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» liquido jin
» liquido per jin
» liquido jin verde o rosso
» PRESERVARE IL SECCO
» Perdite e mammelle gonfie :(

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
bonsai-up :: Tecnica Bonsai :: Gli interventi-
Andare verso: