Forum sul bonsai
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Tecniche sul pino nero, miniaturizzazione mediante il taglio(A.Dal Col)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Luigi510
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 26.07.12
Età : 28
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Tecniche sul pino nero, miniaturizzazione mediante il taglio(A.Dal Col)   Dom 19 Lug 2015 - 19:54

Amici, vi presento una tecnica sul pino nero.

TECNICHE DI POTATURA PRIMAVERILI SUL PINO NERO.
A cura di Armando Dal Col

Il pino nero, come si sa, ha la caratteristica di avere aghi piuttosto lunghi, qualità non molto apprezzata nel Bonsai.
Nelle mie sperimentazioni nel ridurre le dimensioni degli aghi nel pino nero ho usato varie tecniche, alcune delle quali si differenziano moltissimo sia dal pino silvestre, dal pino cembro, dal pino pentaphilla, dal pino strombo, dal pino leucodermis e, naturalmente, dal pino mugo. Il periodo migliore per ottenere la miniaturizzazione degli aghi nel pino nero è quello che precede la spuntatura delle “candele” che si sviluppano in primavera. Quando queste iniziano a germogliare generosamente si può intervenire tagliando tutti gli aghi fino alla guaina, lasciando naturalmente intatte le candele, queste andranno spuntate una ventina di giorni più tardi, le quali saranno cimate tutte della stessa lunghezza. Il primo di questi due grandi interventi possono creare dei rischi se praticati su delle piante deboli! Sarà la conoscenza diretta della propria pianta che ci indicherà se è in grado di sopportare il taglio totale degli aghi, nel dubbio, cimate SOLO le candele.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Foto 1. Pino nero. Le “candele” primaverili si sono già parzialmente sviluppate, è il momento giusto per effettuare il taglio degli aghi.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Foto 2. Pino nero visto dopo il taglio degli aghi al 100%.

URL=http://imageshack.us][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/URL]

Foto 3. Pino nero; sono passati dieci giorni dal taglio degli aghi, ma prima di intervenire sulla spuntatura delle candele si dovrà attendere ancora una decina di giorni.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Foto 4. Primo piano della “corona” del pino nero.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Foto 5. Pino nero, altezza 45 cm. Il taglio degli aghi della pianta in vaso va effettuato ogni tre anni.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Tecniche sul pino nero, miniaturizzazione mediante il taglio(A.Dal Col)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» PINO NERO GIAPPONESE(Pinus thumbergii)
» Raccolta pino nero riduzione della vegetazione
» Pino Nero Giapponese 2 - Pinus Thumbergii 2
» Nuovo pino
» Shohin pino thunbergii

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
bonsai-up :: Arte Bonsai :: Top-Class-
Vai verso: