Forum sul bonsai
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Acero campestre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cacino



Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 19.04.13
Età : 41
Località : Artena rm

MessaggioTitolo: Acero campestre   Lun 17 Ago 2015 - 14:33

Ciao Ragazzi,
ho raccolto, a febbraio 2013, questa piantina di acero campestre e l'ho messa in un vasetto in pomice assoluta.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Lasciata libera di attecchire e crescere la scorsa estate si presentava così dopo una leggera pinzatura:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

A febbraio 2015 ho deciso di rinvasarla in una cassettina di polistirolo con T.U. 20% e il restante pomice. Non ho foto di questo passaggio.
Ieri ho deciso di passare del filo.
Prima
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Adesso dopo aver abbassato un po' i primi 2 rami ed aver riavvicinato un po' l'apice
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Sinceramente non mi sembra di aver fatto molto bene perché credo che la pianta risultasse più naturale prima dei miei interventi.
Che ne dite voi?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cacino



Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 19.04.13
Età : 41
Località : Artena rm

MessaggioTitolo: Re: Acero campestre   Lun 17 Ago 2015 - 14:46

Ci sono poi altri 2 problemi:
1) i due rami di profondità sono molto vicini tra loro.
Sarei propenso a tagliare quello in basso ma ho paura che quello superiore cresca deformato.
Ogni tanto infatti su tutti i campestri che ho, capita che crescano dei rami strani con delle lunghe strisce che deformano il ramo. Non so da cosa dipenda, non capita su tutti i nuovi rami ma ogni tanto succede. Vi è mai capitato?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

2)Questo è il nebari.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Le radici sono disposte a raggiera, ma non vi sembrano troppo lunghe?
Dietro ne manca una e quella frontale è un po' più alta rispetto alle altre.
Che fare?

Grazie a tutti per i consigli un saluto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Luigi510
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 26.07.12
Età : 27
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Re: Acero campestre   Mar 18 Ago 2015 - 12:56

le radici per il momento non pensarle, quando sarà il momento potrai innestarne o margottare a tornichetto!!!
a me sembra impostata bene, sicuro a tanti difetti ma ha ancora tanta strada da fare, per i due rami eliminerei quello più alto, la biforcazione ti portera controconicità con il passare del tempo, le strisce che dici potrebbero essere semplicemente la corteccia, o qualche tumopre, andrebbe fatta una buona foto per vedere
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cacino



Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 19.04.13
Età : 41
Località : Artena rm

MessaggioTitolo: Re: Acero campestre   Mar 18 Ago 2015 - 18:04

Questi sono 2 rami di un'altra piantina, non sono chiarissime le foto però un pò si vede il rigonfiamento a strisce
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Luigi510
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 26.07.12
Età : 27
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Re: Acero campestre   Mar 18 Ago 2015 - 23:34

guarda ci sono alcune essenze che possono cortecciare in quel modo, fanno quasi delle alette, ci sono alcuni evonimi che hanno questa caratteristica, anche l'olmo spesso corteccia cosi, l'acero mi pare di no, quindi direi che si tratta di tumore o comunque qualche malformazione, avevo un olmetto a 2 tronchi, uno dei tronchi prese il tumore nei rami apicali, forse un po drasticamente potai l'intero tronco alla base e medicai con buon mastice per innesi, l'altro tronco è ancora con me e non ha più manifestato alcun sintomo...aspetta anche il parere di qualcun altro ma io interverrei tempestivamente
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cacino



Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 19.04.13
Età : 41
Località : Artena rm

MessaggioTitolo: Re: Acero campestre   Mar 18 Ago 2015 - 23:50

Inserisco questa foto presa in rete perché qui si capisce meglio.
In quella discussione si dice che anche l'acero campestre di solito produce questo tipo di corteccia dicendo che è sughero Shocked Shocked
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Una cosa è certa, non mi piace comunque, indipendentemente dal fatto che sia tumore o una cosa normale quindi domani taglio tutti i rami che presentano queste caratteristiche e allontano i campestri dalle altre piante..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Luigi510
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 26.07.12
Età : 27
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Re: Acero campestre   Mer 19 Ago 2015 - 14:17

se è una caratteristica dell'essenza è inutile tagliare i rami, lo rifarà comunque
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Acero campestre   

Tornare in alto Andare in basso
 
Acero campestre
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Acero campestre (acer campestre)
» acero campestre del fiume Serio
» Acero campestre....
» acero campestre condannato
» Acero da seme

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
bonsai-up :: Tecnica Bonsai :: Nascita di un Bonsai-
Andare verso: