Forum sul bonsai
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Carmona... !!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Carmona... !!!   Mar 29 Set 2015 - 14:35

Prima di aggiornarvi sulle altre piante di cui vi ho parlato, che al momento sono ancora in vacanza in campagna e dunque non posso fotografare, vi presento l'ultima nata in famiglia. Guardate un po' cosa mi hanno regalato (ad un congresso, tra l'altro): una... Carmona!!!  Crying or Very sad  Shocked   Crying or Very sad  Shocked   Crying or Very sad

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Dovete sapere che io con questa pianta ho un rapporto decisamente conflittuale di odio/amore legato al fatto che il mio primo bonsai in assoluto, regalatomi anche quello, fu proprio una Carmona ricevuta a Natale e defunta dopo nemmeno un anno a causa delle mie sicuramente pessime cure.
L'odio deriva proprio da questo, dal fatto che la trovo un'essenza complicata da mantenere, che non so come gestire e difficile da "interpretare" (l'altra mi è morta praticamente all'improvviso... come sono solita dire: apoptosi). Vorrei credere che la morte della prima sia legata solo alla mia incapacità e alla mia ignoranza e non a un'intrinseca difficoltà nella gestione di questa specie, ma da quel po' che ho letto in giro non mi pare.
Ma come dicevo, una Carmona è stata il mio primo bonsai. Me l'hanno regalato proprio quando il desiderio di lanciarmi in quest'avventura era ai massimi e stavo per lanciarmi negli acquisti del caso (avevo 17 anni all'epoca e le spese per comprare anche solo l'attrezzatura base erano inquietanti  Embarassed )... Dunque alla fine, l'amo.

Ora, a parte l'estetica (per ora non parliamone neanche...) sono qui a chiedervi più che altro consigli sul mantenimento di questa specie, per evitare che defunga come chi l'ha preceduta. La pianta l'ho ricevuta a fine Giugno e l'ho rinvasata dopo circa una settimana / dieci giorni (la terra era tipo pongo, avvolta in celophan, e il vaso minuscolo... potevo annaffiare solo per immersione). La pianta mi sembra aver reagito bene, dopo un mesetto già aveva molti germogli nuovi che ho pinzato. Poi si è fermata nei mesi torridi per ripartire in settembre. A metà Agosto l'ho concimata con Aburakasu, ripetuto a metà settembre; annaffio con normale acqua del rubinetto.
Come vedete sta sul balcone della finestra attualmente e non ho cimato la crescita autunnale pensando di farlo quando la dovrò portare in casa.
Ora a voi, help me please  Shocked .

B.

P.s.

Ho deciso che questa era la sezione migliore dato l'argomento, ma se mi devo spostare so che chi di dovere me lo dirà.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gutemberg

avatar

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 29.05.13
Età : 68
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Carmona... !!!   Mar 29 Set 2015 - 17:47

Ciao Beatrice, ti sei cercata una bella sfida come dicevi una pianta molto strana muoiono così senza nessuna ragione apparente è capitato anche a me mi hanno lasciato così senza che io potessi fare qualche cosa. Io credo che il terriccio sia importantissimo, vedo che hai messo anche della torna io l'avrei evitato credo che soffrano di marciume radicale. D'inverno poi la dovrai tenere al riparo e con molta umidità intorno. Di più non so cosa dirti come tipo di pianta l'ho abbandonata tanto tempo fa, comunque in bocca al lupo, ciao.
Luciano
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Q   Mar 29 Set 2015 - 18:51

Purtroppo non me la sono scelta, m'è capitata Laughing Laughing Laughing .
E quando ti arriva un bimbo nuovo... che fai lo abbandoni al suo destino? tongue

Per quanto riguarda la terra dici bene Luciano, il terriccio è quello che uso per tutte le piante ed è così composto: 50% torba, 50% quella che io definisco "granaglia" ovvero un misto di pomice lapillo e akadama media in rapporto 2:1:1, più un po' di sabbia "ad occhio". E' un composto che utilizzo da un paio di anni, da quando cioè le piante in lavorazione sono aumentate e dunque la miscela che utilizzavo prima (50% torba e 50% akadama) è diventato troppo costoso.
E' un miscuglio che uso per svariati tipi di piante, quasi tutte, si mantiene decente per due anni (tempo massimo che una mia pianta resta senza essere rinvasata), han un buon drenaggio e al contempo non asciuga eccessivamente, perché purtroppo io non posso seguire le mie piante in modo ottimale, per quanto riguarda le annaffiature. Non ho mai avuto problemi di marciume, ma le essenze che seguo sono tutte rustiche piante autoctone, quindi con la Carmona è tutto un altro paio di maniche di sicuro... Anche se vado un po' fuori tema, dite che farei meglio a sostituire la torba con T.U.?

Per quanto riguarda la collocazione... questo Inverno pensavo di tenerla in bagno. Sicuramente c'è umidità ed è un posto caldo, poi ho letto che dovrebbe stare a meno di un metro da una finestra e il bagno è l'unico posto in cui posso rispettare questo paramentro (salvo metterla per terra in sala dove oltre ad essere esposta alle correnti quando si apre, frequentemente, la porta finestra sarebbe passibile di... incidenti Laughing Laughing ). Un mio altre grande dubbio è QUANDO dovrò portarla dentro scratch Perché secondo me più sta all'aria aperta meglio è, ma non vorrei mi si congelasse Suspect

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Rat Man



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 25.06.13

MessaggioTitolo: Re: Carmona... !!!   Mar 29 Set 2015 - 19:45

Io non sono un esperto, ma ho una carmona da 3 anni ed è ancora in buona salute, nonostante tutti mi avessero messo in guardia sulla sua "fragilità".
Penso di essere riuscito a farla sopravvivere perché ho seguito alcune raccomandazioni: è una pianta più o meno tropicale e non sopporta vento e freddo: d'estate la tengo in un terrazzino soleggiato, ma AL RIPARO DAL SOLE DIRETTO!
Appena iniziano i primi freddi la porto in casa, nella mia cucina ben soleggiata, cosicchè non le manca mai la luce e se ne sta al calduccio fino al ritorno della bella stagione... finora ha funzionato...
Non farle mai mancare l'acqua (ho letto che se la lasci troppo senz'acqua, tira le cuoia senza segnali premonitori), ma senza affogarla, per evitare marciumi... in bocca al lupo!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Carmona... !!!   Mar 29 Set 2015 - 20:15

Grazie Ratman, mi dai un po' di speranza Embarassed .

Purtroppo l'annaffio è il mio problema. Pensa che quest'estate proprio la Carmona ha rischiato il colpo di secco! E' andata così. Era inizio Luglio e come ogni giorno prima di andare al lavoro faccio il giro dei bonsai per vedere come stanno: il terrazzo è esposto al sole dall'alba alle due, d'estate, ma dato il caldo torrido appena ci alziamo abbassiamo il tendone quindi alle otto e mezzo era già in ombra. Tutti i bonsai sono ancora bagnati (non fradici, naturalmente, ma bagnati) e nella Carmona anche il lapillo del sottovaso è umido (dalla foto non si vede ma il vaso è appoggiato su un sottovaso pieno di lapillo vulcanico), non c'è acqua ma è umido. Bene, mi dico, ed esco senza annaffiare.
Torno all'una circa e... la Carmona è floscia! Completamente asciutto il terreno, idem il lapillo e lei con tutte le sue fogliette un po' "tristi". Ed era stata in ombra eh, tutto il tempo.

Purtroppo il microclima dove tengo i miei bonsai in estate non è ottimale, il terrazzo è sempre torrido nonostante il tendone e molto ventoso (Bologna in generale è una città torrida e ventosa). Quando la situazione diventa insostenibile porto le piante in campagna, ma là benché sia più fresco sono abbandonate a loro stesse ed all'irrigazione automatica che io tendo a tenere leggermente "scarsa" per paura dei marciumi... Per questo motivo, soprattutto, ho paura ha rinvasare in terriccio ancor più drenante e ho sempre usato fino ad ora una percentuale importante di torba o T.U.

Un'ultima cosa, scusa la pendateria. Con "primi freddi" cosa intendi? Io pensavo di "rincasarla" quando la minima si approssima ai 5/6 gradi stabilmente e la massima scende attorno ai 10/12... fine Ottobre, inizio Novembre, per intenderci. Quando prendo dentro le piante grasse. Troppo freddo dite?

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gutemberg

avatar

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 29.05.13
Età : 68
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Carmona... !!!   Mar 29 Set 2015 - 21:35

Io le metterei al riparo prima che vengono le temperature che hai descritto, e per il terriccio io farei 80% di inerte è un 20 % di TU. Però ognuno conosce perfettamente le proprie piante e sa come trattarle.
Luciano
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Luigi510
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 26.07.12
Età : 27
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Re: Carmona... !!!   Mar 29 Set 2015 - 22:19

Ciao Beatrice, la carmona è antipatica come essenza(come i ficus e le altre tropicali) perché mal si adatta al nostro clima, pensa che per l'oro il clima ideale è sui 25°, quindi gia sui 18/20 vanno in sofferenza, direi che la temperatura limite sia 15/18, per il terriccio un po + umido non dovrebbe fargli male, ma sempre senza essere inzuppato,se hai la possibilità di seguirla puoi aumentare la percentuale di inerte, diciamo un 60%, la differenza sostanziale tra terriccio e torba è che la torba ha ph tendente all'acido, quindi bisogna vedere che terreno preferisce la carmona, se acido(non mi pare) va bene la torba, altrimenti meglio il terriccio, tieni presente però che si compatta e quindi va cambiato almeno ogni due anni,forse se con più inerte e buone concimazioni organiche puoi aspettare un po in più per i cambi, nel bagno è la collocazione ideale per le tropicali, umidità e temperatura costante , evita correnti e se puoi fagli prendere quanta più luce possibile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Carmona... !!!   Mer 30 Set 2015 - 14:11

Qui a Bologna le temperature vanno dai 10/12 gradi notturni ai 20/25 gradi diurni già da un paio di settimane abbondanti e per ora mi sembra in forma, continua ad accrescere i suoi getti nuovi. E' abbastanza riparata nell'incavo della finestra, ma non so esattamente che temperature si raggiungano; penso la lascerò ancora un po' lì, monitorando le temperature, non per andarvi contro che sicuramente avete ragione, ma perché 7 mesi in bagno li vedo difficili da gestire.
Pensate che portarla dentro magari solo la notte, poi fuori di nuovo durante il giorno (in modo che rimanga ad una temperatura costante di circa 20 gradi) per qualche tempo prima di portarla definitivamente in casa possa essere di una qualche utilità? O delle due dannosa?

Sono sicura che una maggior percentuale di inerte sarebbe meglio, per le piante, ma ho davvero paura di non riuscire a gestire l'acqua. Ho usato un rapporto circa 80%-20% per l'ulivo, il rosmarino e il timo e dovevo annaffiare due volte al giorno nonostante le dimensioni notevoli dei vasi, avendo comunque la terra completamente secca tra un'annaffiatura e l'altra... Il compattamento per ora non è un problema, perché avendo solo piante estremamente indietro con la lavorazione (e tutte latifoglie) non rinvaso mai più raramente che un anno sì e uno no.
Per quanto riguarda la torba invece è solo un'abitudine: la prima volta che l'ho comprata è stato perché tutti i terricci universali che c'erano al negozio contenevano concime e io invece cercavo un terriccio "pulito". Fin'ora non ho avuto problemi (che la terrificante acqua calcarea dell'Emilia Romagna abbia aiutato Laughing ?) ma se dite che è meglio il terriccio universale quest'Inverno mi ci metto di impegno e ne trovo uno senza concime.

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Rat Man



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 25.06.13

MessaggioTitolo: Re: Carmona... !!!   Gio 1 Ott 2015 - 13:34


Per "primi freddi" intendo che il primo giorno in cui devi indossare un maglione di lana (o equivalente) porta la pianta in casa vicino a una finestra soleggiata e lasciacela tutto l'inverno.
La riporti fuori quando il tepore primaverile si sia stabilizzato (io perlomeno finora ho fatto così)
Ciao!

B.[/quote]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Carmona... !!!   

Tornare in alto Andare in basso
 
Carmona... !!!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Carmona Retusa
» Help Carmona
» Carmona, istruzioni per l'uso
» Carmona sofferente, non capisco perchè
» imbustamento carmona

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
bonsai-up :: Entrata :: Mi hanno regalato un Bonsai...cosa devo fare?-
Andare verso: