Forum sul bonsai
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Mame di Olmo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Mame di Olmo?   Mar 1 Dic 2015 - 14:56

Salve ragazzi, come state?

La pianta di cui vi parlo oggi è una talea di Olmo di circa 3 anni direi, proveniente dall'olmo di cui vi ho già parlato (quella a scopa rovesciata con il nebari disastroso). E' nata come materiale da innesto, innesto di radice in particolare, per un altro olmo in stile a zattera, di cui vi parlerò a breve, che non ne vuole sapere di radicare dove dovrebbe. Nel corso degli anni è cresciuta indisturbata, mi limitavo a spuntare i rami più lunghi solamente quando diventava troppo ingombrante. Riportandola a casa quest'autunno, però, ora che ha perso le foglie ho notato che aveva assunto una forma abbastanza interessante.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

In particolare mi piace il movimento del tachigari e anche il nebari non è male (vedi cerchio rosso). Questo è il nebari dall'alto:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Guardandola mi sono immaginata un minibonsai (come vi ho già detto le piccole dimensioni mi affascinano molto) più o meno di questa fattura (perdonate lo scarsissimo virtual... sono scarsa)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Per fare questo le vie potrebbero essere due secondo me. La prima via ve la illustro con questa foto (tra l'altro qui il movimento del tachigari si nota ancora meglio perché è fatta proprio parallela al terreno).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

I rami a destra si mantengono, quello a sinistra (freccia bianca tratteggiata) via come alcuni più in alto. Freccia rossa ramo da cui ricavare l'apice e la corona, freccia bianca punto da cui ricavare il ramo cadente a sx. Così si otterrebbe un bonsai di circa 8-10 cm di altezza, dunque il tronco sarebbe abbastanza sottilino ma è una pianta che cresce in fretta quindi non mi preoccupa molto la cosa.

La seconda possibilità è molto più drastica e prevede una capitozzatura dove c'è la linea tratteggiata nella foto che segue.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Ovviamente qui la struttura sarebbe più semplificata, solo tre rami (ramo sx freccia rossa, ramo dx freccia bianca e un apice). Verrebbe fuori una piantina di 5-6cm di altezza e quindi il tronco sarebbe già proporzionato.
Questo secondo progetto però, oltre a produrre una pianta veramente piccola che non sono sicura saprei gestire, presenta anche il problema che non ci sono rami già pronti per l'apice (anche se è una pianta molto generosa).

Che ne pensate? Lo fareste? Non lo fareste?
E quale?  Very Happy

Come la pianta madre questa se pinzata con attenzione mantiene una ramificazione molto fine (circa 1mm) e foglie piccole (anche 4-5mm2). Vi metto un paio di altre foto dall'alto e dal lato.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrelai



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 22.03.13
Località : prov.cagliari

MessaggioTitolo: Re: Mame di Olmo?   Mar 1 Dic 2015 - 19:06

ciao. io sono x la seconda ipotesi...taglio drastico in basso e poi forse in seguito se compare qualche altro germoglio taglio ancora + basso. nei bonsai mame il movimento e i cambi di diametro sono molto importanti quindi bisogna andare molto di potatura e non avere troppa fretta di costruire velocemente.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sabina



Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 13.09.13
Età : 35
Località : Valperga (TO)

MessaggioTitolo: Re: Mame di Olmo?   Mar 1 Dic 2015 - 21:08

Partendo dal presupposto che la pianta è tua e tu dovrai decidere cosa farci....
La prima ipotesi è la più semplice, la più veloce, di mio posso dirti che olmi/zelcowe di quella forma, li trovi già belli che fatti!
Il mame è una bella scommessa, tanto lavoro, pazienza e costanza!!
Se decidi per quest'ultima, la prima cosa da fare è un bel rinvaso in una ciotola, direi 20cm, abbastanza bassa, da effettuare in contemporanea con la capitozzatura!
Oppure capitozzi adesso, quei due rametti li accorci al rinvaso!!!

Aggiungo un'altra ipotesi....
Margottare appena sopra a dove vuoi capitozzare, rinvii la capitozzatura a margotta staccata, così, se qualcosa dovesse andar storto con il mame, avrai altro materiale su cui lavorare e ricominciare!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Mame di Olmo?   Ven 11 Dic 2015 - 13:02

Ciao ragazzi,
mi scuso tantissimo per aver tardato tanto a rispondervi! Ho letto le vostre risposte... e poi sono stata travolta dalla vita affraid.
Innanzitutto sono contenta che non abbiate scartato del tutto il progetto, già questo è un buon inizio. Very Happy
Vedo che entrambi spingete maggiormente per la "drasticità" e non me ne stupisco. Io stessa comunque la prendo seriamente in considerazione, altrimenti non ve l'avrei proposta.
Ho deciso che mi prenderò l'inverno per rifletterci su e procederò comunque al momento del rinvaso, verso Febbraio. Vi terrò aggiornati naturalmente.
A presto e grazie e scusate ancora!

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Mame di Olmo?   Dom 13 Mar 2016 - 15:55

Ciao ragazzi,

ho tagliato! Laughing Laughing Laughing

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Che ne dite? Pensavo di aspettare l'autunno per impostare un po' i rami col filo, sia per non infierire troppo sulla pianta sia perché ora le gemme sono estremamente fragili e ho paura di danneggiarle.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Le radici si presentavano così quando ho estratto la pianta dal vaso

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

E così le ho potate (scusate la scarsa qualità delle immagini ma non avete idea delle mie condizioni di lavoro  affraid )

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrelai



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 22.03.13
Località : prov.cagliari

MessaggioTitolo: Re: Mame di Olmo?   Gio 17 Mar 2016 - 22:50

mi sembra un buon lavoro. ora si tratta di fare irrobustire il tronco. io comunque userei un po' di filo. nelle taglie molto piccole e quasi indispensabile x creare forme interessanti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Mame di Olmo?   Ven 18 Mar 2016 - 14:02

Ciao Andrea,

pensavo di aspettare la tarda estate per impostare col filo perché di solito gli olmi mi ingrossano molto in fretta i rami e ho paura che mettendo ora il filo sarei costretta a toglierlo troppo presto...
Pensi che sia troppo tardi, aspettare tipo Agosto?

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrelai



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 22.03.13
Località : prov.cagliari

MessaggioTitolo: Re: Mame di Olmo?   Dom 20 Mar 2016 - 22:54

ciao
a proposito del filo parlavo in generale. ora no perché
hai da poco rinvasato e quindi devi aspettare che si stabilizzi la cosa. in genere conviene legare quando le cacciate sono ancora tenere quindi potevi intervenire già lo scorso anno. comunque non c'è un periodo preciso x le legature. inoltre cercherei quando si curva di dare anche movimento in torsione.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Mame di Olmo?   

Tornare in alto Andare in basso
 
Mame di Olmo?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Come creare un mame da una talea di olmo cinese
» Olmo a scopa
» AUGURI mame
» olmo campestre2
» IL MIO PRIMO OLMO.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
bonsai-up :: Tecnica Bonsai :: Nascita di un Bonsai-
Andare verso: