Forum sul bonsai
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 CHOJUBAI...in difficoltà..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
briciola



Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 07.05.13
Età : 40
Località : cortina d'ampezzo

MessaggioTitolo: CHOJUBAI...in difficoltà..   Gio 13 Giu 2013 - 18:28

ciao!vi presento questo chojubai,entrato a far parte della mia collezione da pochissimo.premetto che ha avuto problemi in quanto vi erano attaccate tantissime cocciniglie marroni(debellate,spero,non subito perché erano mimetiche a dire poco,con olio bianco e confidor).poi mi sono accorta da alcune foglie con macchie argentee che c'era dell'altro.ragnetti (acari)bianchi,i più già morti,,e comunque tolti con cotton fioc e alcool.però ho sempre il problema delle foglie gialle..[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
dapprima era posizionato sempre nel poggiolo(dove batte il sole dalle 13.30 in poi)e probabilmente era in una posizione dove i raggi del sole bruciavano troppo.alcuni apici erano seccati.cosi ho deciso di spostarlo dove batte meno il sole..ma il prho problema delle foglie sussiste!ho provato a dare ferro,niente,,ha anche alcuni buttini(pochi)..ma che sia a causa degli insetticidi?io bagno solo quando l'akadama è quasi asciutta.cosa puo' essere?qualche fungo??grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gutemberg

avatar

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 29.05.13
Età : 68
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: CHOJUBAI...in difficoltà..   Ven 14 Giu 2013 - 8:25

Io non mi preoccuperei più di quel tanto, il terriccio mi sembra adeguato, se vuoi stare tranquillo dagli una passata di antifungino a largo spettro, ma non c'è da preoccuparsi, più che altro vedo dove lo tieni e non c'è un gran ricircolo d'aria, forse è li la causa.
Wink Luciano
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrelai



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 22.03.13
Località : prov.cagliari

MessaggioTitolo: Re: CHOJUBAI...in difficoltà..   Ven 14 Giu 2013 - 14:09

pure a me non pare cosa seria.le macchie come dici potrebbero essere causate da insetticida che talvolta risulta fitotossico verso determinate piante sopratutto quando vengono esposte al sole (bisognerebbe saperne di più).le foglie gialle mi paiono da avizzimento naturale tenendo conto che da quel che vedo il vigore sembra scarso.in questo caso dovrebbero essere le foglie più interne a ingiallire.ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
briciola



Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 07.05.13
Età : 40
Località : cortina d'ampezzo

MessaggioTitolo: chojubai...in difficolta'...   Ven 14 Giu 2013 - 16:21

grazie...questa piantina mi sta facendo davvero impensierire.ogni giornon spunta qualche foglia gialla,o qualche macchia nuova.é una rosacea,e con ke rose ho sempre avuto poco feeling.forse mi preoccupo troppo,ma sara' che era piena di animali,,tollera poco il sole.abbiamo avuto un maggio freddo,ora troppo caldo.forse deve adattarsi..spero solo non abbia anche qualchr fungo.la crescita é lentissima,spero solo stia bene..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Giampiero 54



Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 07.04.13
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: CHOJUBAI...in difficoltà..   Ven 14 Giu 2013 - 19:42

concordo con Andrea e Luciano . mi sembra piu stentata che soggetta a qualche problema specifico. il Confidor è ottimo ma viene sentito dalle piante in termini di riduzione vegetativa , la pianta ha sofferto per l'attacco delle cocciniglie per cui ci sta anche che sia un pò in sofferenza. dai una spruzzata di sprintene sulle foglie ogni settimana, micorizza ( se non lo avessi già fatto!) il substrato e vedrai che pian piano si riprende . che concime dai ? 
ultima cosa : si intravedono in foto tante piante ben tenute e carine , complimenti .
per le rosacee ti dò poi il piano autunnale e primaverile per i trattamenti preventivi. io preferisco ad esempio le rosacee ad altre famiglie e finora non ho avuto particolari problemi fungini con una giusta prevenzione .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
briciola



Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 07.05.13
Età : 40
Località : cortina d'ampezzo

MessaggioTitolo: chojubai...in difficolta'...   Ven 14 Giu 2013 - 20:16

graziee!avevo somministrato due volte carbofer,pensando avesse mancanza di ferro.niente altro.micorrize nin l'ho dato,domani provvedo!e daro' anche sprintene una volta alla settimana..grazie(p.s. ho tantissime piante,ficus,pepper tree,mi piace accudirle :-p )..grazie a tutti per i consigli!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Giampiero 54



Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 07.04.13
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: CHOJUBAI...in difficoltà..   Ven 14 Giu 2013 - 22:26

briciola , scusa ma mi sono concentrato meglio ( dopo un buon relax e una leggera cena!) sulla tua nuova pianta . 
alcune considerazioni: tale specie avrebbe bisogno di un terreno un pò acido . se non avesse kanuma nel substrato sarebbe opportuno durante le due stagioni vegetative comunque trattare con un correttore di pH  . 
se non ricordo male hai anche gli acidi umici per cui li puoi dare tranquillamente ,anzi le fanno bene perchè tendono ad abbassare un pò il pH del terreno .
il prossimo anno a febbraio  comunque rinvasa con kanuma nel substrato e in una ciotola più grande per farla crescere.
Io l'ho rinvasata quest'anno  in ciotola grande per una lunga coltivazione di qualche anno e sta vegetando alla grande. Da aprile concime biogold e  2 trattamenti ( 1 maggio 1 giugno)con concime per acidofile a dose ridotta ( 1/4 per verificare risposta che nel mio caso è stata positiva).
ultima considerazone: non sapevo che la chaenomeles japonica avesse anche il nome di chojubai che peraltro è piu simpatico .
spero che ti possano servire queste indicazioni .
ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
briciola



Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 07.05.13
Età : 40
Località : cortina d'ampezzo

MessaggioTitolo: chojubai...in difficolta'...   Sab 15 Giu 2013 - 9:04

Razz:Dgrazie davvero..ho della kanuma,che dici ne metto un po' nel terreno??oggi do acidi umici..con fine mese non si danno piu' vero?io li somminisrro a tutte le mie piante,e gradiscono molto..fammi sapere per la kanuma....grazie infinite!!!::
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Giampiero 54



Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 07.04.13
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: CHOJUBAI...in difficoltà..   Sab 15 Giu 2013 - 9:53

Non serve ora mettere sopra un po' di kanuma . Ho letto un po' di notizie su questa specie in un sito bonsai americano ( sono molto efficaci nelle informazioni !) ,potresti anche rinvasare in tardo autunno ma per ora non ci pensare . Dai acidi umici che non gli faranno male . Per il periodo di uso di questi io li do fino all'inizio della stasi vegetativa di luglio/agosto e li riprendo a settembre . Nel tuo caso però non so se a Cortina ( posto comunque fresco anche in estate) a luglio le piante vanno in stasi vegetativa , ho i miei dubbi . Penso che a Cortina luglio sia un mese ideale come giugno ma tu lo saprai meglio di me . Il periodo estivo di stasi vegetativa dipende dalla zona di coltivazione : se tu vedi le tue piante che continuano a vegetare con nuove cacciate le piante non saranno in stasi . Sospenderai la concimazione solo per un breve periodo considerato anche che nel tuo caso le piante avranno un periodo di stasi autunnale -invernale molto più lungo che se fossero coltivate in altre zone . Comunque vediamo cosa ne pensano gli altri amici del forum . Ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: CHOJUBAI...in difficoltà..   

Tornare in alto Andare in basso
 
CHOJUBAI...in difficoltà..
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» difficoltà primo accoppiamento
» Malattie Parassitarie
» Potete aiutare un uomo in difficoltà...? :)
» Difficoltà iniziali
» Le difficoltà legate al trovare lavoro in Svezia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
bonsai-up :: Botanica :: I malanni-
Andare verso: