Forum sul bonsai
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Coltivazione a terra

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Coltivazione a terra   Lun 5 Ott 2015 - 18:52

Aggiornamenti anche su queste piante, in terra ormai da quasi un paio d'anni.
Entrambe sono cresciute notevolmente, l'olmo in modo particolare (ovviamente Laughing ).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Forse dalla foto non si capisce bene, ma siamo ad un diametro di circa 3 cm.
A questo punto, pensavo di procedere con la raccolta. Probabilmente potrebbe crescere di più, anzi sicuramente, ma poi temo che non sarei più in grado di gestirne "l'espianto", nonché la successiva gestione della chioma, quindi sarei per accontentarmi.
Secondo voi, che avete tanta più esperienza di me, qual è il momento migliore per procedere?

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sabina



Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 13.09.13
Età : 35
Località : Valperga (TO)

MessaggioTitolo: Re: Coltivazione a terra   Lun 5 Ott 2015 - 21:14

Qui da noi raccogliamo già da ora, fino a metà novembre....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Luigi510
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 26.07.12
Età : 27
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Re: Coltivazione a terra   Mar 6 Ott 2015 - 12:21

io aspetterei febbraio/inizio marzo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Coltivazione a terra   Mar 6 Ott 2015 - 12:41

Innanzitutto grazie ad entrambi per la risposta Smile
A prescindere dai periodi, mi sembra di capire che per sabina sia meglio un espianto prima che la pianta vada in dormienza, per luigi invece sia meglio procedere al risveglio vegetativo, giusto?

Sinceramente raccogliere adesso un po' mi preoccupa perché per questioni logistiche (ovvero il ridotto spazio del mio terrazzo) non posso portarmi a casa la pianta in questione ma dovrei semi abbandonarla a se stessa in campagna. O comunque dovrei abbandonarne un'altra, per portare questa... In questo periodo, però, il terreno e decisamente più soffice di come sarebbe in febbraio/marzo, o comunque al momento del risveglio vegetativo quando sicuramente il terreno sarebbe più duro e appiccicoso...

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Luigi510
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 26.07.12
Età : 27
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Re: Coltivazione a terra   Mar 6 Ott 2015 - 21:06

si esatto, subito prima del risveglio, quando le gemme iniziano a gonfiarsi, in quel momento la pianta impiega tutte le sue energie per svegliarsi e sente meno lo stress dell'espianto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Coltivazione a terra   

Tornare in alto Andare in basso
 
Coltivazione a terra
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Coltivazione in piena terra
» coltivazione in piena terra
» Innamorato della mia terra.
» invaso di piante che ho messo a terra
» Vasi di coltivazione

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
bonsai-up :: Tecnica Bonsai :: Nascita di un Bonsai-
Andare verso: