Forum sul bonsai
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Margotta - domande varie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Margotta - domande varie   Mer 7 Ago 2013 - 15:41

Salve a tutti, eccomi di nuovo qui a chiedere aiuto.
Questa Primavera ho impostato alcune margotte, con risultati variabili, ma siccome almeno due mi sembrano andate a buon fine ho alcune domande.
 
La prima cosa che mi verrebbe da chiedere è quando sia il momento migliore per staccare una margotta, ma immagino questa sia una domanda a cui non si può rispondere dipendendo da caso a caso e quindi passerò a qualcosa di più pratico.
 
1-Qual è il terreno migliore per una margotta?
2-Che tipo di contenitore è meglio usare? Materiale, dimensioni, forma... meglio basso e piatto o stretto e profondo?
 
Grazie mille,
B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
23elfo
Admin
Admin


Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 27.02.12
Località : Campobasso.Molise

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Dom 11 Ago 2013 - 12:44

ciao..
il mmento migliore per staccare la margotta è all'inizio della primavera, ma volendo si potrebbe staccare anche un po prima con l'arrivo dell'autunno quando la pianta va in stasi.
solitamente, una volta staccata dalla pianta madre, viene posizionata in un vaso da coltivazione abbastanza capiente per dar spazio alle radici di svilupparsi...ti consiglio di seguire 2 strade:
1) se la stacchi in autunno conviene non toccare il pane radicale mantenendo intatte tutte le radici con la terra intorno e posizionarla quindi in un vaso riempiendo con altro terriccio gli spazi vuoti.

2) se invece la stacchi in primavera puoi permetterti di disfare delicatamente il pane radicale e posizionarla nel nuovo vaso disponendo da subito le radici a raggiera, ancorandola bene al vaso e riempire poi il resto con terriccio.

il terreno da utilizzare dipende dal tipo di pianta, cmq ci vuole un terriccio drenante e che possa permettere alle radici di svilupparsi in salute.

solitamente io utilizzo, per la maggior parte delle piante, un mix di TU, pomice e Akadama
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrelai



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 22.03.13
Località : prov.cagliari

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Sab 17 Ago 2013 - 22:45

questa primavera ho provato una margotta su piracanta.ho usato sfagno raccolto in natura e avvolto con pellicola trasparente.con questa tecnica penso sarebbe complicato usare terricci che sono invece più facili da mettere su contenitori solidi come pezzi di bottiglie di plastica o vasi forati al centro.non saprei dire quale tra terriccio o sfagno sia meglio,xme vanno bene entrambi.sui tempi richiesti,variano sia in funzione del vigore che della specie e in genere vanno dai 2 mesi per specie come melograno o ficus a + di un anno nei pini.
per il distacco è molto importante valutare che lo sviluppo radicale permetta il sostentamento della nuova pianta e x facilitare l'attechimento sarebbe bene ridurre i rami all'essenziale.ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
23elfo
Admin
Admin


Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 27.02.12
Località : Campobasso.Molise

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Dom 18 Ago 2013 - 14:05

credo che riguardo il terreno intendesse quello piu adatto dopo il distacco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrelai



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 22.03.13
Località : prov.cagliari

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Lun 19 Ago 2013 - 16:00

acc...ho toppato un'altra volta.va bèh elfo hai già detto tutto tu quindi è meglio che mi taccia.Smile ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Mer 21 Ago 2013 - 14:22

Grazie ragazzi, scusate se tardo tanto a rispondere.
Anche io quest'anno ho usato lo sfagno e la plastica sia nera che trasparente, mentre in passato ho usato anche un miscuglio strano di argilla e sfagno (non mi chiedete perché -.-'). Non posso far granché confronti però, perché le specie margottate erano nella maggior parte dei casi diverse.

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrelai



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 22.03.13
Località : prov.cagliari

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Mer 21 Ago 2013 - 18:34

ma perchè non ci mostri qualche foto.così vediamo anche la tua tecnica.
appena ho un po' di tempo posterò la margotta di piracanta che ho staccato a giugno.ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Gio 22 Ago 2013 - 12:11

Oddio la mia tecnica... La mia tecnica è un po' a casaccio a dir il vero Embarassed. Sono un iperprincipiante e i miei esperimenti li faccio (come è ovvio) tutti su piante da poco.

La margotta attualmente è ancora attaccata alla pianta madre, in una posizione molto scomoda, ma posso provare a fare qualche foto anche se tutto quello che si vedrà sarà una patacca nera eh eh eh. Comunque vedo quel che riesco a fare.

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrelai



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 22.03.13
Località : prov.cagliari

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Gio 22 Ago 2013 - 21:53

ma si facci vedere......che ti importa,tanto siam quattro gatti in questo forum,resta tutto tra noi:) 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrelai



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 22.03.13
Località : prov.cagliari

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Gio 22 Ago 2013 - 21:54

ma si facci vedere......che ti importa,tanto siam quattro gatti in questo forum,resta tutto tra noi:) 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Gio 29 Ago 2013 - 13:59

Ecco qua, come promesso.
La qualità non è delle migliori, scusatemi. Le ho fatte con il telefonino perché portare in sede la macchina fotografica era impensabile.
Vi prego non guardate a "amteriale di partenza". E' sicuramente di scarsa qualità, lo so bene. Prendetele per quello che sono, prove sperimentali Very Happy.
 
Fuori come vedete uso il classico sacco nero del pattume.
 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
 
Dentro invece lo sfagno (l'ho usato puro) è avvolto nella pellicola da cucina, così posso vedere le radici senza scartare tutto.
 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
 
Questa invece è la seconda (dentro è tal quale l'altra solo che non c'è ombra di radici Crying or Very sad)
 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
 
Ciao a tutti,
B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gutemberg

avatar

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 29.05.13
Età : 68
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Gio 29 Ago 2013 - 15:47

Mi sembra che tutto sia fatto bene, brava, vedo che la margotta di mezzo ha già le radici
io la toglierei e la metterei nel vaso, così prima dell'inverno ha la possibilità di assestarsi.
Luciano
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Ven 30 Ago 2013 - 14:47

Grazie Luciano,
allora nel fine settimana cercherò di procedere al distacco.
A presto,

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Ven 13 Set 2013 - 15:03

Salve a tutti, volevo aggiornarvi sulla margotta delle prime foto.
 
L'ho staccata dall'albero due settimane fa come suggeritomi da Luciano, le radici mi sembravano abbondanti (avevano bucato la plastica). Non ho nemmeno provato a togliere lo sfagno, mi sembrava una massa compattissima e le radici molto delicate, temo di non aver fatto bene Sad.
 
Al mio ritorno dalle vacanze, però, ho notato che stava aprendo un sacco di gemme! L'ho interpretato come un buon segno, ma forse sbaglio. Che ne pensate?
 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
 
Il primo piano di un "buttino". E' un po' sfuocato, scusate.
 
B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gutemberg

avatar

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 29.05.13
Età : 68
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Sab 14 Set 2013 - 14:41

Perchè dici di non aver fatto bene? Hai fatto benissimo e i nuovi "buttini" ne sono una prova. Devi soltanto quando sarà freddo metterla al riparo.
Luciano
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Lun 23 Set 2013 - 22:04

Ciao Luciano,

ti ringrazio per avermi subito rassicurata e perdonami se ti rispondo dopo tanto tempo. Ero preoccupata dell'"ingarbugliamento" delle radici, immerse in quella massa compatta di sfagno che trattiene tanto l'umido... Del resto le radici erano tutte bianche, di quelle delicate. Spero al prossimo rinvaso di riuscire a dare un ordine alla massa!
I buttini intanto continuano a crescere, mi pare in modo abbastanza vigoroso. Anche oggi che il sole picchiava bene non hanno dato alcun segno di cedimento. Qui fa ancora piuttosto caldo.
Grazie ancora,

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gutemberg

avatar

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 29.05.13
Età : 68
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Mar 24 Set 2013 - 7:43

Mi fa piacere, tutto procede per il meglio, il rinvaso non lo farei il prossimo anno è meglio che l'apparato radicale cresca per rinforzarsi.
Luciano
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Lun 30 Set 2013 - 18:50

D'accordo. La mia unica preoccupazione sono quelle radici tutte arrotolate nello sfagno, ma mi fido del tuo giudizio Luciano!
Giusto magari scoprirò un po' la base per vedere com'è.
Grazie mille, gentile come sempre.

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gutemberg

avatar

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 29.05.13
Età : 68
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Mar 1 Ott 2013 - 8:08

Scusa Beatrice, mi è venuto un flash, la margotta quando l'hai staccata l'avrai messo in un vaso con il suo terriccio o no?
Luciano
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Mar 1 Ott 2013 - 13:40

Allora,
la margotta l'ho fatta con sfagno puro. Quando l'ho staccata ho lasciato il panetto di sfagno e radici praticamente intoccato perché era tremendamente compatto. Poi ho messo il tutto in un vaso di coccio riempiendo lo spazio vuoto attorno (circa quattro volte il volume delle radici) con la miscela di terriccio che uso di solito (circa 50% T.U e 50% akadama).

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gutemberg

avatar

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 29.05.13
Età : 68
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Mar 1 Ott 2013 - 13:57

Va bene così Beatrice, pensavo e scusa, che tu l'avessi si in vaso ma con poco terriccio. Allora non preoccuparti delle radici, usciranno dallo sfagno e si adatteranno al terriccio. Lì dovrà stare almeno un paio d'anni, per il terriccio invece dell'akadama puoi mettere della pomice spessore 3/5 mm, che costa meno e fa la stessa cosa, come composizione del terriccio io faccio un 20% di buona torba e 80 di pomice.
Luciano
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
B.



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.06.13
Età : 29
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Mar 1 Ott 2013 - 14:02

Non ti preoccupare, del resto non hai visto il vaso non potevi sapere quello che avevo fatto! Very Happy
Ti ringrazio anche per i consigli sul terriccio, il problema è che qui a Bologna la pomice non sono ancora riuscita a trovarla quindi me la devo far spedire con conseguenti problemi di costi di spedizione e fattorini che non mi trovano perché non sono a casa mai -.-'.
Tra l'altro devo sempre prendere delle piccole quantità perché non avrei idea di dove mettermi dei sacchi grandi. Alla fine ho una dozzina di piante più o meno, quasi tutte piccole quindi riesco ancora a rimanere entro cifre ragionevoli!
Grazie ancora,

B.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sile7527



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 09.04.13

MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   Mar 1 Ott 2013 - 19:05

ciao b se fai un giro in vivai di sicuro troverai quello che cerchi del resto dalle tue parti c'è parecchia gente che pratica l'arte del bonsai , l'unica incognita è la quantità i sacchi di solito sono sempre grandi!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Margotta - domande varie   

Tornare in alto Andare in basso
 
Margotta - domande varie
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Margotta biodinamica,risultati sorprendenti!
» Riproduzione per talea e margotta
» margotta di fico
» margotta fico
» la mia prima margotta riuscita!!!! la stacco?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
bonsai-up :: Tecnica Bonsai :: Nascita di un Bonsai-
Andare verso: